DAI PRIMI DEL ‘900

Specializzati nell’estrazione e lavorazione del calcare

Primi del 1900:

Nasce l’azienda Cave di Campiglia e si specializza nell’ estrazione del calcare microcristallino per rifornire le Acciaierie di Piombino.

1995:

Cave di Campiglia si trasforma in S.p.A. e si posiziona sul mercato con un orientamento decisamente concorrenziale.

2005:

La produzione aumenta e il giro dei clienti si allarga a livello regionale. Dopo soli dieci anni e con un solo stabilimento operativo, Cave di Campiglia S.p.A. copre già tutta la regione coltivando oltre un milione di tonnellate di materiale all’anno. Una società lungimirante e in continua evoluzione che ha fatto del suo lavoro una vera e propria missione di qualificazione territoriale.

2015

Con il crollo del mercato edile l’azienda punta sulla qualità del prodotto per orientarsi verso la fornitura industriale di stabilimenti che utilizzano calcare microcristallino puro per i loro processi produttivi primari. L’orientamento verso il mercato di questo tipo di industria e il continuo miglioramento nella raffinazione dei materiali sono i pilastri della strategia con la quale Cave di Campiglia S.p.A. si presenta su mercati sempre più professionali.


LAVORAZIONE DEL CALCARE

LA CAVA

MEZZI

TRASPORTI